Home / Sole Vero / IL SOLE NEL CUORE DELLA TERRA

IL SOLE NEL CUORE DELLA TERRA

Nel cuore della Terra c’è un grande CRISTALLO che sta svelando una spiccata personalità e una sorprendente autonomia dalle leggi fisiche conosciute, tanto da minare il credo umano nella loro immutabilità. Lo svelano le Scienze della Terra che hanno un’eco debole rispetto al clamore suscitato dalle Scienze dello Spazio.

Eppure il grande CRISTALLO – simile a una sfera con un raggio di 1.200 km – sta circa 5000 km sotto i nostri piedi ed è la causa della magnetosfera terrestre, a forma di “mela”, che avvolge  le nostre teste; sulla superficie che calpestiamo, ha effetti evidenti nella vasta zona nota come anomalia Sud Atlantica, probabile epicentro di un’imminente inversione della magnetosfera terrestre, un evento mai avvenuto nel corso della storia umana conosciuta… Un’Apocalisse? Si, ma nel senso autentico del termine: la RIVELAZIONE che le comuni interpretazioni della realtà sono tutte da rivedere da cima a fondo.

Il CRISTALLO emette suoni e non luci e ha, nel Suo centro, un altro piccolo cuore. Con un raggio di 400 km, questo piccolo ma densissimo cuore gira verso Ovest, in senso opposto, a quello del CRISTALLO che gira verso Est.

2003_04_3d
la doppia rotazione nel Cuore della Terra

Osservando la propagazione dei sismi, tramite la rete di sismografi posti sulla superficie terrestre, i geofisici hanno riconosciuto la doppia rotazione – oraria e antioraria – nel Cuore della Terra, la fonte di energia che si  auto alimenta, senza bisogno di combustibili né di combustione. La scoperta, avvenuta nel 2005 e confermata da ricerche successive, non ha avuto l’eco che meritava. Era la prova del MOTORE PRIMO cantato sin dall’antichità, la rivelazione che non esistono limiti di energia né di tempo.

La doppia rotazione è onnipresente nel grande Cuore della Terra e nel minuscolo cuore di ogni atomo nonché in quello delle cellule che compongono i nostri corpi. Qual è la causa della sua onnipresenza, tanto incredibile quanto reale?

Forse la vera LUCE, citata nei Vangeli e con note simili alla Luce nucleare che i fisici hanno scoperto e chiamato “corrente neutra debole“. Il “nucleare” spaventa, tutti pensano alle bombe e “ignorano” che qualsiasi corpo, incluso quello umano, è composto di nuclei atomici che sono vere e proprie “montagne”. Infatti contengono ben il 99,99% della massa di qualsiasi corpo. Sono “montagne” che la “corrente neutra debole”  potrebbe smuovere, se… fossimo capaci di usarla. Purtroppo non lo siamo perché manca la “vera religio“, direbbe Giordano, la connessione tra la materia grigia e la Materia Bianca del nostro stesso cervello. Capace di dilatare l’attimo fuggente, cogliere intuizioni e sensazioni, nonché sentire le emozioni, il cervello umano è un cristallo temporale capace di usare la “corrente neutra debole”, che è ultra-celere e non è affatto debole come lascia presumere il nome; può accelerare le rotazioni delle nostre molecole organiche, può favorire l’espansione e vincere l’attrazione, accrescere la comunione e l’amicizia con il prossimo, eliminare ciò che finora ci ha reso “nemici”: la paura.

Il VERO SOLE è il grande CRISTALLO al centro della Terra, descritto da saggi come Giordano Bruno e cantato da poeti quali Dante Alighieri. Oggi è provato che ogni cristallo emette una musica composta di fononi (quanti del suono). Il grande CRISTALLO emette una GRANDE OPERA che sta cambiando perché il Suo Autore, il CRISTALLO sta cambiando i parametri: velocità, inclinazione  ha concluso un vecchio ATTO e ha dato inizio a uno nuovo. Stiamo transitando da una vecchia era, piena d’inganni e paure, a una nuova sempre annunciata: è la rivelazione del VERO SOLE che anima tutto, sia la Terra osservata in frequenze ottiche sia la Terra, osservata in estremo ultravioletto.

L’intensità del campo debole sta crescendo e quella del campo elettromagnetico sta diminuendo perché sono i due lati d

Il cambio è possente ed epocale; il “debole” è espansione e comunicazione ecumenica, invece l’elettromagnetico è la grande illusione della vista e della nostra mente grigia che crede ai confini nello spazio e ai limiti di tempo, è pronta a combattere e a vendersi per “un pugno di dollari”, convinta di dover conservare l’ingiustizia che ha dominato tutta la storia conosciuta: la ricchezza e il potere di pochi, la miseria e la fame di tanti. Mancano le risorse come dicono i governi, i nostri “abili” amministratori che non discutono le spese ingenti per le armi e ovvio il loro uso?

No, manca la verità, la risposta alla domanda, “che cos’è la Vita?”. Elusa da scienze e religioni, da teorie e teologie, nonché da varie “spiritualità”, questa domanda è essenziale e urgente per chi vuole la libertà da un “potere” impotente e incapace di garantire il benessere dei popoli.

La VITA è la Luce nucleare che i fisici chiamano “corrente neutra debole” secondo me. Non ci sono prove oggettive, perché in fondo è solo una questione di nomi e di nomi sono scelte soggettive. Tuttavia le peculiarità della “corrente neutra debole” sono onnipresenza – indipendenza dallo spaziotempo – abilità a comunicare con le grosse molecole organiche e a co-muoverle, cioè a mutare le loro rotazioni. E’ trasmessa da Messaggeri oggi conosciuti – i bosoni neutri Z – che hanno grande massa e direzione privilegiata – la verticale – perché sono emessi dal vero SOLE: il CRISTALLO al centro della Terra. Ciò potrebbe svelare la Sua Intelligenza, la Sua abilità a discernere le cellule umane da quelle degli altri mammiferi e a donarci la peculiarità che ci distingue durante lo stato di veglia: la postura eretta.

E’ la Luce che non possiamo vedere ma sentire come coscienza ed emozioni, sensazioni di Unità dell’intera Terra, bisogno di superare i confini nello spazio e i limiti di tempo, di riconoscere che sono solo apparenti a una vista limitata, sponsorizzati dai “potenti” per suscitare paure e conflitti, conservare la schiavitù dei popoli. All’insaputa dei più, la Luce “debole” sta crescendo e cambiando tutto, risvegliando le menti umane dal sonno millenario che le ha resi schiave.

Ti consiglio anche...

IL SOLE NERO è cambiato

(English) ORGANIC Physics is centered on the loving, deep relation between each human being and infinite universes. Its basic thesis regards the meaning of Life: it is the universal Force, LIFE, that links and moves infinite universes, the same one that physicists call "Electroweak".

Lascia un commento