Home / articoli / C’è un’altra Terra, tutta unita, coerente e libera dalla gravità…

C’è un’altra Terra, tutta unita, coerente e libera dalla gravità…

C’è un’altra Terra, invisibile ma reale, tutta unita, coerente e… senza gravità.

E’ osservata dalle sonde spaziali in Estremo Ultra-Violetto (EUV), frequenze invisibili con i nostri occhi, ma osservabili. E’ composta il plasma, il quarto stato della materia dopo i tre più noti (solido, liquido e aeriforme). La Sua forma: un Embrione Gigante. E’ la traccia di un unico Organismo vivente?

Allora il “mito” del Bambino divino – che nasce in una grotta trapunta di stelle è realtà reale, congiunta alla possibilità stupefacente per noi, piccoli umani, di essere parte del Suo corpo. Non c’è distanza tra le due Terre.
C’è distinzione tra i rispettivi tempi, gli stati della materia e, quindi, nelle leggi fisiche.

L’altra Terra ha forma embrionale. E’ il Bambino che nasce in una grotta trapunta di stelle?

La superficie terrestre visibile ruota intorno all’asse polare in 24 ore circa.

La Terra invisibile ma osservabile è chiamata “Plasmasfera” ed è tutta unita e coerente nella sua grande vastità; ha rotazioni fluide che impiegano tra le 25 e le 27 ore per compiere un intero giro su se stessa. Siamo tra due Terre? E quale delle due è reale e quale virtuale? A ciascuno la scelta.

Un Organismo non ha confini, ha bisogno di strumenti utili al benessere di ogni Suo organo e di una sana fisiologia; sconvolge gli “idoli” che abbiamo venerato finora e coinvolge la nostra coscienza di essere i co-autori della “realtà” apparente – la matrix – in cui comunque nasciamo e moriamo. Ora la pandemia.

E se fosse l’occasione per comprendere il significato della vita e della morte? “Morire è come spogliarsi si un abito” scriveva Giordano Bruno (1548-1600), annunciando la futura “RENOVATIO MUNDI” che stiamo vivendo. Allora nascere è rivestirsi del corpo fisico il cui sviluppo è predisposto dal DNA e potrebbe non essere imposto dalle leggi umane. 

Ora il campo magnetico terrestre – o geomagnetico – sta riducendo la sua intensità con crescente celerità; i tecnici hanno dovuto rivedere i loro modelli nel 2018 anziché nel 2020 come previsto.

La magnetosfera terrestre ha la forma di una mela, “avvelenata” da materia atomica ad alta energia ENA

Ciò spiega il “bisogno” urgente di implementare il 5G.

Se il campo geomagnetico s’inverte svela ciò che ha nascosto finora: l’Altra Terra, l’Organismo Cosmico di cui noi, umani, potremmo essere cellule. Tale inversione è già avvenuta molte volte, è innocua e non è legata a catastrofi, dimostrano le rocce magnetiche sparse nel mondo.

Il problema è il “sapere” che “MANGIA LA MELA”, crede e fa credere che il campo geomagnetico – a forma di mela – sia una “protezione” dai “pericolosi” raggi cosmici. Tutti i media lo ripetono. Eppure la superficie della Terra convive da milioni di anni con i raggi cosmici…

Perché “pericolosi?” Perché l’inversione della mela è imminente ed è la RIVELAZIONE di ciò che ha nascosto: l’Altra TERRA a forma embrionale.

Potremmo riconoscere il Disegno Intelligente, il GIOCO COSMICO di cui siamo partecipi e volendo… protagonisti.

[i] La sismologa danese Inge Lehmann attribuì al Cristallo un raggio di 1400 km, simile a quello ora accertato di 1300 km.
[ii] Il Cuore è composto di Carbonio. https://deepcarbon.net/feature/does-earths-core-host-deep-carbon-reservoir
[iii] Sono A. M. Dziewoński e Su, W.-J.D che hanno esaminato 29 anni di sismi e riconosciuto la libertà del Cuore Cristallino.
[i] I fotoni sono ” evanescenti” perché sono privi di massa a riposo, ma copiosssisimi e tali da formare un velo illusorio.
[ii] Morale imposta soprattutto dalle tre religioni monoteiste che discendono dalla Bibbia.

 

Ti consiglio anche...

Il Sole nero al centro della Terra

Il “Sole Nero”, al centro della Terra, è in sintonia con tesi antiche e anche …