Home / media / Universo Organico e l’Evoluzione Umana

Universo Organico e l’Evoluzione Umana

Universo Organico e l’evoluzione umana

L’universo osservato è un Film in 4D – un Ologramma – proiettato da ogni “cuore” su quello “schermo” che è lo spaziotempo. Lo schermo è creato dai due campi più noti – gravitazionale ed  elettromagnetico – ha dimostrato Einstein con la sua teoria della Relatività Generale. E il “cuore” è il nucleo di qualsiasi corpo, grande o piccolo, quello di ogni galassia, stella o cellula, connesso all’istante a tutti gli altri cuori. Non è fantascienza: è scienza che infine riconosce l’esistenza del Web Cosmico.

“Credere alle categorie di spazio e di tempo è stupidità manifesta” diceva Giordano Bruno, cosciente che quella osservata è un’illusione creata dalla luce elettromagnetica, l’unica osservata in modo sistematico dalle Scienze dello Spazio e riflessa dalla materia chiamata “normale” e, invece, anormale perché è solo il 5% di tutta la massa calcolata dalle stesse scienze.

Che ne è del 95% restante oscuro? Le scienze non lo sanno, ma i grandi saggi di tutte le epoche storiche lo hanno già detto.“C’è un Sole Nero al centro della Terra”, secondo Zarathustra, il saggio iraniano celebrato da Mozart nel suo Flauto Magico e da Nietzsche nel su ultimo libro. Potremmo riconoscere che è il densissimo Cuore al centro della Terra, oggi individuato dalle Scienze della Terra – il vero Sole – in istantaneo contatto con tutti i buchi – neri e bianchi – dell’Universo osservato.

Quelli neri assorbono materia ed emettono radiazione che è informazione e quelli bianchi assorbono radiazione ed emettono materia. I due sono i due aspetti complementari dei terminali del Web Cosmico del quale i corpi umani potrebbero essere partecipi sele nostre menti non fossero “educate” a credere nella divisione. I nuclei delle nostre cellule emettono infatti materia – lunghe catene di amminoacidi – che, grazie al gioco tra DNA stabile e RNA instabile, si ripiegano in proteine utili alla salute del corpo umano, l’unico mammifero eretto e in potenza cosciente della Forza Intelligente che percorre il Web Cosmico.

“E’ il fiume impetuoso” secondo Giordano Bruno e non è filosofia. Può coincidere con il flusso copiossissimo e di bosoni Z  rivelati nel 1973, il flusso capace di penetrare i nostri corpi a velocità enormi e di provocare sensazioni e intuizioni, bisogno di rinnovamento e volontà di contribuire al bene comune. Può anche  coincidere con quello che la fantascienza oggi chiama “il lato luminoso della Forza” la Vita Cosmica  – che ora si risveglia e ci consente di realizzare il grandioso Progetto.

E’ una nuova era ricca di libertà, prosperità e della verità nascosta o ignorata in tutto il corso della storia conosciuta: la Forza Intelligente che anima infiniti universi o mondi di cui, volendo possiamo essere partecipi.

 

Ti consiglio anche...

1. Il Tempo e la Mela

Che cos'è il tempo? Nessuno lo sa, ma tutti lo credono un "dio" eterno e immutabile; è legato al denaro e al debito, alla forbice crescente tra pochi ricchi e tanti poveri.